martedì 11 aprile 2017

Socializzare...cinguettando!


Twitter!
Questa particolare piattaforma permette di informare e informarsi coinvolgendo anche centinaia o migliaia di persone contemporaneamente con un solo messaggio di 140 caratteri.
Ecco come!
Dal sito www.twitter.com si accede all’Home Page. Prima mossa da fare è la registrazione tramite un indirizzo e-mail ed una password di vostro gradimento.
L’Home Page del sito è divisa in due parti: a destra troverete i tweet che avete deciso di seguire e a sinistra i follower ed i following, insieme a suggerimenti sulle persone del momento che dovreste seguire in base ai vostri interessi.
In Twitter il gioco si basa essenzialmente su due profili principali: il follower e il following. Il primo tradotto dall’inglese significa “chi segue qualcosa o qualcuno”, e rappresenta in quest’ambito colui che legge i nostri twitter che scriviamo ogni qual volta vogliamo trasmettere un nostro pensiero, un evento, un’idea a chiunque voglia leggerci. La seconda parola following ha il significato di seguito e rappresenta colui che noi seguiamo nei suoi scritti su Twitter. Per seguire un personaggio, una pop star oppure un semplice utente, basta cliccare la parola “segui” accanto al nome della persona. Proseguendo il nostro percorso notiamo che sempre nell’Home Page sulla barra in alto troviamo quattro pulsanti, ciascuno dei quali ci fa accedere a diverse funzioni. Il pulsante “@ Connetti” ci permette di sapere cosa dicono di noi gli altri cinguettanti della piattaforma! Possiamo conoscere sia quante e quali persone hanno deciso di seguirci, e chi ha ri-twittato i nostri pensieri ad altrettanti utenti. Queste informazioni vengono prese interagendo con la schermata Interazioni, l’altra schermata, denominata Menzioni e sempre accessibile dal pulsante “@ Connetti”, permette di conoscere quante e quali persone ci hanno citato all’interno di Twitter. Non dimentichiamo che se vogliamo citare noi un altro utente, la sintassi da utilizzare è “@nomeutente”!
Con il pulsante “# Scopri” si possono conoscere tutti gli utenti che si occupano di una data tematica, basta mettere un Hashtag ( il simboletto cancelletto) accanto ad una determinata parola chiave. Il pulsante con la figura della persona a mezzo busto ci fa accedere al nostro profilo personale che possiamo "personalizzare" a nostro piacere, proprio come facciamo con il nostro profilo su FB! L’ultimo pulsante mostra una penna d’oca inclinata, rappresentante il simbolo della scrittura, e da questo menù possiamo comporre i nostri twitter da 140 caratteri per comunicare in modo velocissimo ed aggiornato tutto ciò che per noi può sembrare interessante per gli altri!
Patrizia Caprioli

Nessun commento:

Posta un commento