lunedì 20 marzo 2017

Briciole di cupcake!


E’ il 1928 quando per la prima volta, in America, viene usato il nome “cupcake”, per indicare quelle che fino ad allora erano conosciute come: “torte da cuocersi in piccole tazze”. Il termine “cup” (tazza) e “cake” (torta) deriverebbe dal metodo di cottura che veniva usato; l’impasto, infatti, per essere cotto, veniva messo nelle tazze, che venivano poi infornate, possiamo quindi asserire che le tazze furono senza ombra di dubbio le “nonne” degli attuali pirottini!!! Altra derivazione del nome, arriverebbe stavolta dall’Inghilterra, dove le massaie si scambiavano le ricette indicando gli ingredienti “in tazze” e non “in grammi”…

Bibliografia: Cupake, 50 ricette facili, Accademia Barilla

Nessun commento:

Posta un commento