sabato 24 dicembre 2016

Il Miracolo della Natività (Ultima parte)




Ora la capanna era vuota il Piccolo dormiva e Maria giaceva quietamente sul suo soffice letto di paglia. Il Bambino appena nato era così fragile e indifeso e già tutto il mondo sembrava sapere e gioire della sua nascita. Giuseppe rientrò e si sedette a fianco della moglie: insieme vegliarono il respiro lieve della Creatura. L’emozione e la stanchezza della notte cominciarono a svanire piano piano: la lampada scricchiolava nella debole brezza; gli armenti si muovevano lievemente nella stalla per non disturbare il Bambino dormiente. Maria, Giuseppe e il loro Bambino, Gesù, poterono finalmente riposare in pace. 


Bibliografia: Storia tratta da Tempo di Natale. 1985 Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., Milano.

Nessun commento:

Posta un commento