martedì 27 settembre 2016

Letture autunnali


"Il mistero che sostiene la bellezza di una donna non giunge alla portata dell’espressione finché non si lega intimamente ai misteri più profondi della nostra anima. Allora, e allora soltanto, varca i confini di quell’angusta regione su cui si posa, in questo mondo, la luce della penna e del pennello. Pensate a lei come alla prima donna che ha affrettato il battito del vostro cuore, riuscendo dove le altre del suo stesso sesso avevano fallito. Lasciate che i suoi dolci, candidi occhi blu incontrino i vostri come hanno incontrato i miei, con quell’unico, impareggiabile sguardo che entrambi ricordiamo ancora così bene. Lasciate che la sua voce suoni alle vostre orecchie con la stessa, dolce intonazione con cui suonò alle mie, come la musica che più avete amato. Lasciate che i suoi passi, mentre ella va e viene attraverso queste pagine, siano come quei passi al cui ritmo leggero un tempo il vostro cuore batteva".
La donna in bianco, Wilkie Collins, Fazi Editore.

Nessun commento:

Posta un commento