mercoledì 29 giugno 2016

Sprazzi di ricordi...




"In quelle estati che hanno ormai nel ricordo un colore unico, sonnecchiano istanti che una sensazione o una parola riaccendono improvvisi, e subito comincia lo smarrimento della distanza, l’incredulità di ritrovare tanta gioia in un tempo scomparso e quasi abolito". Cesare Pavese


Foto: Agnese Chilelli

Nessun commento:

Posta un commento