venerdì 26 febbraio 2016

Pasqua alta, Pasqua bassa..


Ricordo ancora quando mia nonna, guardando il calendario i primi periodi dell’anno, andava subito a vedere la data della Pasqua, “decretandola” alta o bassa.
Ma come mai questa “distinzione”?
Tutto risale al Concilio di Nicea, quando si decretò che la Pasqua, per i Cristiani, doveva essere celebrata nella Domenica successiva al plenilunio di Primavera. Inoltre, la data della Pasqua è sempre compresa tra il 22 Marzo ed il 25 Aprile. Quest’anno avremo una Pasqua bassa, il cui periodo è calcolato dal 22 Marzo al 2 Aprile, si parla, invece, di Pasqua alta quando la data è compresa tra il 14 e il 25 Aprile, mentre nella date dal 3 al 13 Aprile, la Pasqua è media (anche se questa ultima espressione è poco usata!).

(Fonte consultata: Wikipedia)


Nessun commento:

Posta un commento