lunedì 29 giugno 2015

I tartufi "Dei 100"


Non potevo non paragonare la Squadra dei 100 a quelli che sono i miei dolcetti preferiti! Dal nome si capisce subito che si parla dei tartufi dolci! Eccovi la mia personale ricetta, un po’ rivisitata, per l’occasione!

Ingredienti:

200 grammi di cioccolato fondente in tavoletta;
1,5 dl di panna;
1 cucchiaio di zucchero;
Cannella q.b.
½ Tazza di caffè;
100 grammi di granella di nocciole;
50 grammi di cacao amaro;
50 grammi di cacao zuccherato;
Codette colorate q.b.


Procedimento:

Riducete in scaglie il cioccolato fondente  e mettetelo in una casseruola, aggiungetevi la panna e mettete il composto a sciogliere a bagnomaria facendo attenzione che l’acqua non vi entri all’interno. Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema fluida a cui aggiungerete il caffè e la cannella, a questo punto togliete la casseruola dal bagnomaria, continuate a mescolare finché la crema ottenuta non raffreddi e rimanga attaccata al cucchiaio di legno, aggiungete ora la granella di nocciola e continuate ad amalgamare gli ingredienti, mettete la crema in frigo per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo potete cominciare a formare i vostri piccoli tartufi prendendo un po’ di crema e formando delle palline, alcuni li cospargerete di cacao amaro, altri di Codette colorate e altri ancora di cacao zuccherato, adagiateli nei pirottini e conservateli in frigo fino al momento di servire.


Alcune varianti:

Al composto, al posto del caffè, per rendere più “interessanti” i vostri tartufi, potete aggiungere, nella misura di un bicchierino, del liquore all’arancia, del marsala, dello cherry, della crema whisky, insomma quello che più vi piace! Ottima sarà la scelta della granella di mandorle al posto di quella di nocciole o, per i più esigenti, di scagliette di frutta candita.

Nessun commento:

Posta un commento